Il conto è servito

29 OTTOBRE 2016 ORE 21:00

dett1


Corrado Tedeschi nel ruolo di Rampanti, candidato al Nobel per la pace, affiancato dall’esilarante Nino Formicola nel ruolo di Fred il politico in ascesa.
Rimane invece invariato il resto del notissimo cast, composto da Marta Zoffoli nel ruolo della moglie di Fred, Roberta Garzia moglie del candidato al Nobel, Barbara Abbondanza colf della famiglia del politico, Martina Carletti e Simone Villani figli del politico, Andrea Zanacchi amico del figlio.
Sinossi:
Metti una sera a cena: un politico ambizioso, un candidato al Nobel per la pace, una psicologa confusa, una bigotta rifatta, una colf obesa, una social dipendente con un fratello sessuomane… il menù non può che essere esilarante!
Fred, politico in ascesa, è finalmente riuscito ad organizzare nella sua villa di famiglia un’importante cena con Rampanti, notissimo ed impegnatissimo candidato al Nobel per la pace. L’incontro è carico di aspettative, poiché sia Fred che famiglia, si aspettano un considerevole tornaconto.
Il politico ambisce ad una grossa spinta per la sua vittoria alla prossime elezioni, la moglie una scatto nella carriera, la figlia Tamara vuole diventare un’affermata blogger mentre Tommaso, il figlio, sogna di trasformarsi nella nuova star del programma TV “XXX Factor”, il reality per cantanti sexy.
Durante la serata, però, tra colpi di scena e surreali frasi fatte, nel contesto di una società esasperata da tecno-linguaggi privi di senso, queste speranze vengono disattese.
Cosa si cela dietro l’apparenza di una perfetta famiglia borghese?
E se è vero che dietro ad un grande uomo c’è una grande donna, la moglie di Rampanti sarà all’altezza del blasonato marito?
Una commedia brillante dal ritmo crescente che svela segreti e desideri di una classe benestante costretta a fare i conti con la realtà. Nell’atmosfera noir della notte di Halloween, a colpi di dolcetti e scherzetti, l'incomunicabilità regnerà sovrana e le sorprese non si faranno aspettare.
Accanto all’autrice Sara Vannelli ed alla ben nota regista Paola Tiziana Cruciani,
“Il conto è servito” si fregia anche della qualità delle scene di Alessandro Chiti e dei costumi di Adele Bargilli.

GALLERY