Duum

 

La direzione e tutto lo staff del Teatro Nuovo di Ferrara sta lavorando per recuperare nella nuova stagione teatrale con inizio a settembre 2020 gli spettacoli che non si sono potuti svolgere nella presente stagione a causa dell'emergenza Covid-19. Non appena saranno disponibili, le informazioni verranno tempestivamente comunicate tramite i nostri canali social ed il nostro sito internet.
Si ricorda che i biglietti già emessi rimarranno validi per la nuova data, con mantenimento del medesimo posto. 
Ci scusiamo per il disagio che questa imprevista situazione può causare a ciascuno di voi, ma siamo certi della vostra sensibilità in un momento così particolare e difficile.



La seconda produzione teatrale dei Sonics rende omaggio ad “Agharta”, mondo leggendario situato nelle viscere della terra. Il pubblico di tutte le età potrà sognare e farsi travolgere, trasportato con DUUM nei luoghi di un mondo mitico, del quale i SONICS cercano di immaginare e descrivere i colori, le regole e gli equilibri, un mondo fatto di cunicoli e grotte nei quali i suoi abitanti si muovono tra salti nel vuoto ed acrobazie da lasciare col fiato sospeso. Sarà come guardare attraverso uno specchio rotto che riflette le immagini e le azioni in maniera distorta, restituendoci così le mille sfumature della realtà. Duum indica il rumore di un salto, quello che permetterà agli abitanti di questo regno sotterraneo di fare ritorno sulla superficie terrestre, dove c’è ancora qualcosa di buono che vale la pena vivere e vedere. Mosso da questa convinzione dopo un lungo tempo di forzato esilio lontano dalle malvagità della Terra, l’architetto Serafino, aiutato dai suoi compagni di avventura, si muove nello spazio scenico di una caverna elaborando formule matematiche e costruendo strambi trabiccoli, alla ricerca del “segreto” che permetterà loro di lasciare per sempre le viscere della terra.

Durata: 1 ora e 20 minuti, con intervallo